Bosa aderisce a Decoro Urbano, il social network per segnalare rifiuti e degrado

Un passo avanti per il Comune di Bosa che ha scelto di attivare su Decoro Urbano il proprio servizio di segnalazione dei rifiuti, degrado e atti di vandalismo nella nostra città che, con la diffusione dei social network, ha sentito l’esigenza di recepire nuove forme di partecipazione attraverso la Rete.
Decoro Urbano è uno strumento gratuito e open source che mette in comunicazione le Amministrazioni e i cittadini, un canale di comunicazione 2.0 per farci sentire protagonisti e parte attiva della città. Un ottimo esempio di come la tecnologia può essere messa al servizio della cittadinanza per accrescere quel senso di appartenenza alla comunità locale, e perché è sempre più importante sviluppare delle relazioni con la Pubblica Amministrazione per consolidare una nuova dimensione di condivisione e fiducia.

Il social network Decoro Urbano nasce all’interno di Maiora Labs, un laboratorio di start-up con sede a Roma che, dal 2010 opera nel settore web, mobile e social. Un laboratorio di idee che accoglie sviluppatori e creativi digitali che, seppur provenienti da ambiti professionali diversi, sono accomunati dal desiderio di costruire progetti rivolti ai servizi di pubblica utilità, semplici e versatili.
Per utilizzare Decoro Urbano bisogna innanzitutto registrarsi e creare un proprio profilo dal sito o tramite l’applicazione smartphone, oppure accedere con l’account Facebook. Attraverso l’applicazione smartphone la segnalazione avviene praticamente in tempo reale, basta scattare la foto e scrivere i dati relativi al luogo della segnalazione che confluiranno sulla mappa di Bosa. L’applicazione smartphone è disponibile su App Store per gli iPhone e su Google Play per i sistemi operativi Android. Se non si dispone di uno smartphone, la segnalazione può essere inviata attraverso il sito www.decorourbano.org: si scarica la foto su PC e si segue una semplice procedura guidata. Tutte le segnalazioni, appena visibili sulla mappa, possono essere commentate anche dagli altri utenti della community.
Il Comune ha comunque messo in conto che bisogna anche considerare che il social network non potrà sostituire del tutto il modo tradizionale di fare segnalazioni, in quanto non tutti i cittadini dispongono di una connessione internet e ci sono alcune persone che preferiscono non utilizzare lo smartphone o il computer. L’Amministrazione continuerà perciò, per chi lo desidera, a ricevere segnalazioni attraverso gli incontri con i cittadini, per telefono e posta elettronica.

Decoro Urbano è sicuramente uno strumento di sostegno al Comune e alla cittadinanza non solo per identificare e risolvere i problemi legati ai rifiuti e al degrado, ma anche e soprattutto, per incoraggiare un processo di responsabilizzazione collettiva.

Condividi

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *