Bosa sbarca su Rai1 con Lineablu

Sabato 20 settembre 2014 alle 14.00 Bosa sarà la protagonista di Lineablu, storico programma televisivo in onda su Rai1 e condotto da Donatella Bianchi e Fabio Gallo. Da oltre 20 anni Lineablu racconta le coste della penisola italiana, e non è la prima volta che la troupe del programma sceglie il nostro mare e il borgo per raccontare il fascino di questo territorio. Già nel 2009 ricordiamo un emozionante servizio dedicato al futuro di Bosa (video).
Donatella Bianchi presenterà la puntata facendo tappa nei luoghi che caratterizzano il borgo e documenterà, in compagnia di Cristina Obinu, Presidente della cooperativa “L’Antico Tesoro”, la Chiesa romanica di San Pietro, il Castello medioevale dei Malaspina che domina la città e gli affreschi di scuola toscana della Chiesa di Regnos Altos. Vedremo come Bosa si affaccia sulla vallata fluviale del Temo e insieme al Sindaco, Luigi Mastino, si parlerà del problema dell’insabbiamento della foce per fare il punto della situazione sul nuovo piano idrogeologico. Sarà interessante anche l’escursione per osservare il grifone in volo. Non mancheranno gli scenari delle torri costiere, poi Capo Marrargiu e Capo Mannu per ammirare questo incredibile tratto di costa. Si tornerà a parlare d’arte con una tappa a Tinnura per apprezzare i murales di Pina Monne e, a proposito di tradizioni, il programma farà visita a Magomadas in un vigneto dove viene prodotta la malvasia. Non mancheranno le curiosità raccontate da Fabio Gallo, giovane inviato di Lineablu.

Il programma televisivo dedicato agli amanti del mare sarà una vetrina importante per Bosa e un’opportunità per sollevare questa stagione turistica non ancora terminata, ottimisti di accogliere quei turisti indecisi sul dove andare in vacanza.

Castello di Bosa e Sa CostaPanorama di BosaValle del TemoTorre Argentina - Bosa
 
Foto di Maria Pia Cossu

Condividi

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *