Scopri Bosa

Bosa è una cittadina affascinante adagiata su un fondovalle, diviso in due dal corso sinuoso del Fiume Temo.
Consigliamo di visitarla a piedi o in bicicletta, perché per apprezzarla in ogni sfumatura bisogna girarla in lungo e in largo, percorrerla con calma e senza fretta.
Durante il tour è possibile osservare i lunghi filari di palme e ammirare gli edifici storici riflessi nel movimento lento dell’acqua verde brillante che caratterizzano il fiume. E’ questo uno degli scorci più spettacolari della città, dove, armati di macchina fotografica, possiamo catturare una delle immagini più suggestive di Bosa. Vicino al Ponte Vecchio troviamo ormeggiate barche azzurre, bianche, rosse, e gialle che valorizzano le sponde del Temo. Le reti, le nasse dei pescatori, le antiche Concerie e la Cattedrale rendono speciale l’unico fiume navigabile della Sardegna.
Per chi ama lo sport, un’esperienza indimenticabile, è quella di volare col parapendio, oppure, risalire il fiume in canoa e godersi la natura e la quiete. Approfittate delle bellezze di Bosa e avventuratevi verso la costa a nord per un’escursione con una guida per vedere planare il maestoso grifone. In questa zona è, infatti, presente la maggiore colonia italiani di questo avvoltoio grazie ad un incontaminato equilibrio naturale.
Bosa, una cittadina dalla storia antica e dal paesaggio variegato e seducente, è ricca di paesaggi naturali vari ed autentici. Il mare, la lunga spiaggia di Bosa Marina, le scogliere, le antiche torri, i profumati percorsi tra la macchia mediterranea, le nostre dolci colline, la vasta campagna, i vigneti e gli oliveti, vi prenderanno per mano e vi accompagneranno in un viaggio tra i colori dell’anima.