La Grande Festa del Vino nel quartiere medioevale de Sa Costa di Bosa

Dopo il successo straordinario, al di là anche delle aspettative della 1° edizione, l’Associazione Centro Storico “Sa Costa”, organizza la 2^ edizione de La Grande Festa del Vino. Anche quest’anno si festeggerà in allegria tra i colorati vicoli del borgo medievale di Bosa.
L’evento si abbina gradevolmente ai prodotti tipici artigianali e gastronomici, nonché al mondo dell’arte contemporanea.
Durante La Grande Festa del Vino sarà possibile degustare ben 36 delle più famose Cantine Italiane e oltre 70 espositori da tutta l’isola e anche dalla Penisola.
Tutti i visitatori potranno acquistare al costo di 12,00 euro un kit costituito da una tracolla in tessuto etnico, un calice serigrafato per le degustazioni con il logo de “La Grande Festa del Vino”, una brochure con le informazioni sull’evento e la mappa dettagliata delle cantine e gli stand che animeranno la festa.
Ricordiamo che il kit costa invece 10,00 euro per chi lo acquista online con la Prevendita su Eventbrite.
 
Particolarmente interessante, oltre ai tanti ristoranti di Bosa dove sarà possibile mangiare del buon cibo locale, è la presenza del primo street food gourmet, proposto dalla chef Clelia Bandini che proporrà pietanze d’autore ispirate alla nostra tradizione. Clelia gestisce ad Arbatax un ristorante insieme al marito, ma si è lanciata nel mercato del cibo da strada, che più che una moda ormai è diventa un’esigenza, proponendo prodotti a chilometro zero.
 

Il Programma

Gli appuntamenti della Grande Festa del Vino a Bosa il 30 e 31 maggio 2015 sono:
Ore 11,00 inaugurazione della festa alla presenza delle Autorità.
Ore 11,30 inizio degustazione dei vini delle Cantine partecipanti, dislocate lungo le vie del Borgo Medievale di Bosa.
Dalle ore 13,00 alle ore 15,00 piatti prelibati a prezzi speciali nei ristoranti aderenti indicati nella brochure compresa nel kit degustazione.
Nelle due serate di sabato e domenica, allieteranno il percorso degustativo vari gruppi folcloristici Sardi di cui il coro di Bosa, il balletto di Silanus, i Tamburini di Gavoi, il coro di Pozzomaggiore, i migliori chitarristi e fisarmonicisti sardi con i più famosi cantanti a chitarra in lingua sarda, Silvio Tanda con la Banda Mescal e altri gruppi locali.
 
Vi aspettiamo numerosi nel weekend per due allegre giornate di festa bevendo responsabilmente del buon vino.

Locandina La Grande Festa del Vino 2015Mappa La Grande Festa del Vino Bosa 2015
la-grande-festa-del-vino-bosa-2014-foto-maria-pia-cossu

 

Condividi

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *