Santa Maria del Mare, la festa dell’estate…

Solo chi si trova a Bosa in questo periodo, e ci resta sino al 15 agosto, sa che si respira un’atmosfera diversa. Si attende con speranza la Festa di Santa Maria del Mare e il Carnevale estivo.
Ho dei ricordi di me bambina tutta agghindata, che invece di andare al mare, come usavamo fare ogni domenica, andavamo al Ponte Vecchio, in “Su Molle“, ad aspettare che arrivasse “la Madonna”. Mi viene da sorridere a queste parole, ma risento la voce di nonna che mi dice in dialetto di stringerle la mano, che c’è troppa folla e posso perdermi.
Per noi bosani questa ricorrenza è un tuffo al cuore… le barche che sfilano, decorate a festa, i confratelli che scortano la grande statua che si dice fosse la Polena di una nave, la banda che suona mentre si attraversa il fiume Temo, e le sirene dei pescatori che suonano ossequiose. Ho avuto occasione di partecipare in barca alla processione, ed è un’emozione unica… commovente. Sapere che facciamo parte di un mondo d’acqua dolce e salata, che vive con noi… questo fiume che divide fisicamente la città, ma la unisce al mare, che festeggiamo con questa festa, che ormai abbiamo scritta nel nostro DNA, quasi come il Carnevale. Se la prima domenica di agosto volete stupirvi e regalarvi una grande emozione, venite a Bosa. Venite a vedere come si onora il mare.
Credo che sia la festa dove Bosa accoglie più turisti, si mette l’abito bello e cerca di poter accogliere tra caldo, bancarelle multietniche, chi riesce ad apprezzarla per la sua grande bellezza turistica, religiosa, naturalistica.
Venite a Bosa!!

Processione Madonna del Mare - Foto di Carmensista


Foto di Carmen Sista

Condividi

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *